PRIVACY POLICY

INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI SENSI DELL'ART. 13 DEL REGOLAMENTO EUROPEO 679/2016
ALLERTALOM

Data ultimo aggiornamento: aprile 2020


Prima che Lei fornisca i dati personali che La riguardano, in armonia con quanto previsto dal Regolamento generale sulla protezione dei dati - Regolamento (UE) 2016/679 - e dal d.lgs. 196/03, così come novellato dal d.lgs. 101/18, è necessario che prenda visione di una serie di informazioni che la Regione Lombardia (di seguito, anche il "Titolare") intende fornirLe e che possono aiutarLa a comprendere le motivazioni per le quali i Suoi dati personali verranno trattati, spiegandoLe quali sono i Suoi diritti e come li potrà concretamente esercitare.

1. Finalità e base giuridica del trattamento dei dati personali

La finalità del progetto, denominato "CercaCOVID", è di consentire al Titolare del trattamento di effettuare un contrasto efficace alla diffusione del contagio da COVID-19, attraverso la raccolta di informazioni fondamentali per stimare il grado di diffusione reale dell'infezione (al di là dei casi accertati) e il tasso di letalità del virus.

La App AllertaLOM potrà raccogliere alcune informazioni tramite la somministrazione di un questionario che Lei potrà liberamente decidere di compilare o meno.

Partecipando al progetto, ogni utente è posto quindi in condizione di poter decidere di collaborare attivamente ed in maniera del tutto spontanea con le Autorità sanitarie di Regione Lombardia nel quantificare con maggior precisione il livello di sviluppo del contagio e la distribuzione territoriale dei casi di positività, sulla base dei sintomi segnalati.

Il Titolare NON tratterà i Suoi dati identificativi diretti, quali il nome, il cognome, il Codice Fiscale o la sua residenza. Gli unici Suoi dati personali trattati saranno il sesso, l'età, il domicilio (città e CAP), il luogo di lavoro (città e CAP), l'eventuale necessità di spostamenti rispetto al domicilio, l'eventuale frequentazione di luoghi pubblici poi chiusi a seguito dell'emergenza COVID-19, gli eventuali contatti recenti con persone positive a COVID-19, una eventuale positività riscontrata a COVID, gli eventuali sintomi connessi alla manifestazione dell'infezione dal virus.

Inoltre, utilizzando l'App e accedendo al relativo Servizio, taluni dati di natura prettamente tecnica.
Un codice identificativo del Suo dispositivo mobile verrà impiegato per l'invio delle notifiche push relative alle informazioni messe a disposizione dalla regione Lombardia tramite AllertaLOM. Le informazioni relative alla versione del sistema operativo ivi installato, l'indirizzo IP identificativo dell'host di rete, ecc., invece, potranno essere trattati, in modo automatizzato, dai sistemi informatici interrogati dal Suo dispositivo, con il fine esclusivo di consentire la comunicazione tra lo stesso e i sistemi informatici del Titolare.
I Suoi dati personali saranno trattati per le finalità strettamente connesse e strumentali all'esecuzione dell'App (tra le quali, consentire al Suo dispositivo il prelievo e la ricezione delle informazioni attraverso la stessa veicolate) e, per l'effetto, all'erogazione del Servizio da Lei richiesto. Detti dati potranno altresì essere trattati per elaborare informazioni statistiche anonime sull'uso dell'App e del Servizio, anche per verificarne il funzionamento, nonché in assolvimento di obblighi di legge.
Base giuridica del trattamento è il Suo consenso libero, inequivoco, espresso e revocabile.

2. Modalità del trattamento dei dati

Il trattamento sarà effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici o comunque automatizzati, in conformità ai principi di necessità e minimizzazione del trattamento. Il Titolare adotta misure tecniche e organizzative adeguate a garantire un livello di sicurezza idoneo rispetto alla tipologia di dati trattati ed al contesto del trattamento.

Per la sintomatologia raccolta all'interno del questionario "CercaCOVID" è prevista una modalità di trattamento automatizzata in conformità ai principi di necessità e minimizzazione e finalizzata alla mera analisi statistica del grado di diffusione dei sintomi e del rischio di contagio all'interno del territorio della Regione Lombardia.

In particolare, ad ogni utente dell'applicazione è associata una chiave generata casualmente, che viene impiegata per raccordare le informazioni relative alla sintomatologia, nel caso in cui questi voglia aggiornarne lo stato nel tempo.

Il Titolare non effettua e non è nelle condizioni di effettuare trattamenti di dati personali atti a risalire all'identità degli utenti.

3. Titolare del trattamento

Titolare del trattamento è la Regione Lombardia, (C.F. 80050050154, P. IVA 12874720159).

4. Responsabile della Protezione dei Dati (RPD)

Il responsabile della protezione dei dati di Regione Lombardia può essere contattato inviando una e-mail al seguente indirizzo di posta elettronica: rpd@regione.lombardia.it

5. Natura del conferimento dei dati

Il conferimento dei dati nel questionario "CercaCOVID" è del tutto facoltativo.

Il mancato conferimento dei dati legati al progetto "CercaCOVID" non ha alcuna ripercussione sul regolare funzionamento dell'App per tutte le funzionalità non legate all'Emergenza COVID-19.

Gli utenti che non aderiranno volontariamente alla compilazione del questionario non forniranno il proprio contributo libero e spontaneo all'Ente nel contrasto alla diffusione di COVID-19, tuttavia ciò non comporta alcuna conseguenza per il normale utilizzo delle ulteriori funzionalità dell'App.

I dati tecnici forniti sono obbligatori per permettere di accedere all'App e, per l'effetto, di fruire del Servizio da Lei richiesto.

6. Destinatari e ambito di comunicazione dei dati

I Suoi dati saranno trattati esclusivamente dal Titolare del trattamento, dal responsabile ARIA S.p.A., fornitore di servizi IT di Regione Lombardia, e dal relativo personale adeguatamente istruito al trattamento e alla protezione dei dati personali, per assicurare il medesimo livello di sicurezza offerto dal titolare.

Limitatamente alle risposte anonime al questionario "CercaCOVID" ed in virtù della natura emergenziale di tale progetto, alcune informazioni potranno essere comunicate a ricercatori o istituzioni di ricerca per scopi di analisi epidemiologica i cui risultati potrebbero essere pubblicati su riviste scientifiche o di settore sul tema della ricerca associata a COVID-19.

I Suoi dati non saranno mai comunicati ad ulteriori destinatari, se non in assolvimento di obblighi di legge.

In nessun caso i Suoi dati saranno oggetto di diffusione.

7. Trasferimento dei dati personali verso Paesi non appartenenti all'Unione Europea

I dati raccolti ed elaborati non saranno trasferiti presso società o altre Enti siti al di fuori del territorio dell'Unione Europea.

8. Periodo di conservazione dei dati

A partire dal 30 Marzo 2020, e per il periodo di tempo necessario a contrastare l'emergenza da COVID-19, Regione Lombardia ha avviato attraverso la App AllertaLOM il progetto di monitoraggio attivo della diffusione del COVID-19 sul territorio regionale.

I Suoi dati personali legati al funzionamento dell'App conservati dal Titolare del trattamento per il periodo in cui la App AllertaLOM risulterà installata nel Suo dispositivo.

Limitatamente ai dati raccolti attraverso il questionario "CercaCOVID", i dati potranno essere conservati solo per il periodo di tempo necessario allo studio del grado di diffusione del contagio COVID-19 e alla adozione delle conseguenti valutazioni circa l'evoluzione del contagio sul territorio. In particolare, i dati verranno conservati in maniera da rendere identificabile l'interessato solo per il tempo strettamente necessario alla costruzione dei modelli statistici ed epidemiologici di riferimento.

9. Diritti dell'interessato

In qualità di interessato al trattamento, Lei ha facoltà di esercitare, nei casi espressamente previsti ai sensi di legge (art. 15 e ss., Regolamento UE 2016/679), i seguenti diritti:

  1. chiedere al titolare del trattamento l'accesso ai dati personali che La riguardano, e/o la loro eventuale rettifica o cancellazione;
  2. chiedere al titolare del trattamento la limitazione del trattamento che La riguarda, ovvero opporsi al trattamento;
  3. c) revocare, in qualsiasi momento, il consenso al trattamento dei dati che la riguardano (restando salva la liceità dei trattamenti svolti prima della revoca del consenso);
  4. d) proporre reclamo a un'autorità di controllo (il Garante per la protezione dei dati personali).

Le sue Richieste per l'esercizio dei Suoi diritti dovranno essere inviate all'indirizzo di posta elettronica ricercainnovazione@pec.regione.lombardia.it, oppure a mezzo posta raccomandata all'indirizzo Regione Lombardia-piazza Città di Lombardia 1- Milano all'attenzione della Direzione Competente: DG Ricerca, Innovazione, Università, Export e Internazionalizzazione. In alternativa, all'indirizzo di posta elettronica privacy@crs.lombardia.it, tramite PEC all'indirizzo privacy@pec.crs.lombardia.it, tramite fax al numero 02.39331534, oppure tramite posta raccomandata all'indirizzo Via Torquato Taramelli, 26, 20124 Milano, Italia, all'attenzione dell'ufficio privacy.